Alpe Cainallo, ciaspolata sui monti

Il . Inserito in Escursioni. Visite: 764

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

21/02/2016

Non c'è alcun dubbio, la neve ha un fascino tutto particolare, da sempre e sempre sarà così. Ha il potere di cambiare completamente il panorama, di renderlo puro, pulito, ovattato, quasi surreale. 

A me è sempre piaciuta particolarmente la neve. Fin da bambino quando nevicava ero sicuramente più felice. Ora che non sono più un bambino la apprezzo da un altro punto di vista, oltre a quelli citati sopra aggiungerei che mi piace sciare e, per la prima volta, ciaspolare. 

Ecco che a Gennaio, dopo aver letto sul sito Orobie.it di un'escursione di un ragazzo, con le ciapole, su al passo San Marco, mi sono appassionato anche alle ciaspole. 

Non ho perso tempo e mi sono fiondato da Decathlon e mi sono preso le mie, nuovissime e personalissime ciaspole. 

Da profano quale sono però, non volevo osare subito con mete così impegnative e allora, visto che proprio sopra casa mia c'era un bel po' di neve, perchè non provarle li. 

E così, ho organizzato una gita all'Alpe Cainallo. Di per sè aveva già il suo fascino perchè, fin da piccolo, la sentivo nominare da mio padre che spesso ci andava, forse per sciare o forse chissà, sta di fatto che io non c'ero mai andato; le mete più vicine a casa, si sa, sono quelle più snobbate. 

Ma quel giorno mi sono deciso e sono partito alla volta dell'Alpe. 

La giornata è fantastica, sole ovunque, fa anche relativamente caldo, manca la compagnia giusta è vero ma anche la solitudine ha il suo fascino. Nello zaino acqua, cioccolato e un paio di panini e allora si parte. 

Parcheggio la macchina proprio in procinto degli impianti di risalita, la strada che sale è impraticabile con la macchina perchè completamente innevata, il gatto evidentemente non è ancora passato. Mi metto le ciaspole, zaino in spalle e inizio la salita. 

Percorro la strada asfaltata che però è completamente innevata e sembra una vera strada bianca. Di li a poco arrivo a un piccolo parcheggio. Me lo lascio alle spalle e proseguo, sono solo e sento solo il rumore dei miei passi, il panorama è bellissimo, intorno a me è tutto bianco, sulla strada ci saranno 20/30 centimetri di neve ma non affondo perchè sono attrazzato. 

Dopo una mezzora di camminata arrivo all'indicazione del rifugio Monzesi che però è indicato come chiuso per cui impossibile andarci. La strada sale e decido di andare fino in fondo. 

Cammino ancora per un quarto d'ora e mi fermo su un masso gigante per pranzare, davanti a me tutta la valle e le montagne innevate all'orizzonte, spettacolare. 

Finito il pranzo, mi rimetto in marcia ma l'ora è abbastanza tarda se consideriamo che alle 16.30 fa già buoi. Vedo dei cartelli che indicano 2 rifugi ma sono entrambi raggiungibili con più di un'ora e mezza di camminata. Mannaggia. troppo tardi ma un giorno ci ritornerò, più attrezzato, più organizzato ma è talmente bello che ripercorrere comunque lo stesso percorso è bello lo stesso. 

Nel frattempo, mi tengo questa bella escursione, la prima in mezzo alla neve. 

Ora aspetto l'invero 2016 per battere altre piste, le nostre prealpi sono strapiene di bellezze tutte da scoprire e non vedo l'ora della prima neve. 

alpe-cainallo-1
alpe-cainallo-2
alpe-cainallo-3
alpe-cainallo-4
alpe-cainallo-5
alpe-cainallo-6
alpe-cainallo-7
alpe-cainallo-8
alpe-cainallo-9
alpe-cainallo-10
alpe-cainallo-11
alpe-cainallo-12
alpe-cainallo-13
alpe-cainallo-14
alpe-cainallo-15
alpe-cainallo-16
alpe-cainallo-17
alpe-cainallo-18
alpe-cainallo-19
alpe-cainallo-20
alpe-cainallo-21
alpe-cainallo-22
alpe-cainallo-23
alpe-cainallo-24
alpe-cainallo-25
alpe-cainallo-26
alpe-cainallo-27
alpe-cainallo-28
alpe-cainallo-29
alpe-cainallo-30
alpe-cainallo-31
alpe-cainallo-32
alpe-cainallo-33
alpe-cainallo-34
alpe-cainallo-35
  • alpe-cainallo-1
  • alpe-cainallo-2
  • alpe-cainallo-3
  • alpe-cainallo-4
  • alpe-cainallo-5
  • alpe-cainallo-6
  • alpe-cainallo-7
  • alpe-cainallo-8
  • alpe-cainallo-9
  • alpe-cainallo-10
  • alpe-cainallo-11
  • alpe-cainallo-12
  • alpe-cainallo-13
  • alpe-cainallo-14
  • alpe-cainallo-15
  • alpe-cainallo-16
  • alpe-cainallo-17
  • alpe-cainallo-18
  • alpe-cainallo-19
  • alpe-cainallo-20
  • alpe-cainallo-21
  • alpe-cainallo-22
  • alpe-cainallo-23
  • alpe-cainallo-24
  • alpe-cainallo-25
  • alpe-cainallo-26
  • alpe-cainallo-27
  • alpe-cainallo-28
  • alpe-cainallo-29
  • alpe-cainallo-30
  • alpe-cainallo-31
  • alpe-cainallo-32
  • alpe-cainallo-33
  • alpe-cainallo-34
  • alpe-cainallo-35
  • Autore
    Davide Galloni
    Author: Davide GalloniEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    "La vita è l'insegnante più severa, prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione"

    Tags: ciaspole alpe cainallo cainallo regoledo rifugio monzesi

    Aggiungi commento


    Codice di sicurezza
    Aggiorna

    Link Sponsorizzati.