Una truffa ben mascherata su Amazon

Il . Inserito in Informatica. Visite: 1176

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 E’ in atto, negli ultimi mesi, una truffa in internet mascherata davvero bene.

Si tratta di inserzioni su vari oggetti, quasi sempre legati al mondo dell’elettronica e della telefonia, venduti a prezzi molto al di sotto di quelli di listino.

Già questo fatto basterebbe per far sentir puzza di truffa ma si viene un po’ fuorviati dal fatto che sono tutti oggetti in vendita su Amazon e che sono oggetti nuovi ma usati solo per le presentazioni, come questo TV 4K da 48" che da 1.836 Euro lo si trova a molto meno della metà.

amazontr2.jpg

E’ capitato proprio a me di incappare in uno di questi truffatori, ero alla ricerca di un Drone e, dopo varie ricerche, avevo finalmente scelto il modello:

DJI PHANTOM 3 ADVANCEDPrezzo di listino 750€. Mi sono messo alla ricerca sul web e, con mia sorpresa, vedo che su Amazon è in offerta a 323 euro!! Meno della metà! E per di più su Amazon!!

Controllo l’inserzione e vedo però che è diversa dal solito, mancava il pulsante “Aggiungi al carrello” mentre invece era presente, sotto la descrizione del prodotto, un indirizzo email che invitava al contatto prima di concludere l’acquisto.  

L’indirizzo in questione era Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Ho mandato quindi una mail con la richiesta di un contatto telefonico per avere qualche dettaglio in più sul drone e ho avuto questa risposta in pochissimo tempo:

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

In questo email cercherò di spiegare tutti i termine e condizione.
Il prezzo per Drone DJI Phantom 3 Advanced è 323 euro, con la spedizione compresa.

il prodotto è stato utilizzato solo per presentazione, e il prezzo è così basso, il prodotto è in condizione di NUOVO con la garanzia Italiana di 24 mesi, include scatola, istruzioni, tutto. Ti mando la fattura. Se voi comprare la mia merce mandarmi i tuoi dati (nome, cognome, indirizzo, numero di telefono) per la consegna. Dopo mi metterò in contatto con Amazon per elaborare il vostro ordine.
il pacchetto arriva al tuo indirizzo in massimo di(3 giorni dall'DHL).

Politica di ritorno è di rimborso completo in 30 giorni.

Per ulteriori informazioni non esitate a contattarmi

Grazie

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento sul contatto telefonico ma mi son detto che sembrava una cosa seria e così gli ho dato intanto i miei dati per la consegna e ho richiesto informazioni sul pagamento.

In brevissimo tempo mi è arrivata la risposta con la richiesta di pagamento tramite ricarica PostePay e mi venivano dati anche tutti i dati della tessera in questione, numero e intestatario.

Ecco che qui mi sono fermato perché la PostePay in questi casi, è il metodo di truffa più usato dato che non c’è tracciabilità alcuna.

Mi sono messo alla ricerca di informazioni sul web legate a quell’indirizzo mail e ho trovato un forum, in Amazon, dove molti altri utenti raccontano di essere stati truffati con le stesse, identiche modalità.

Persino il testo della mail era identico, cambiava ovviamente solo il prodotto e il prezzo ma la dinamica era sempre la stessa.

Ho fatto finta di niente e ho risposto alla mail chiedendo di pagare con PayPal.

Beh, nessuna risposta e inserzione sparita.

Questo è il Forum di Amazon dove è in corso la discussione sulla truffa, i furfanti del caso usano nominativi e indirizzi mail continuamente diversi. Una delle cose che hanno in comune è che sono tutti indirizzi email di Libero.it.

Ho contattato personalmente Amazon per segnalre il fatto ma non ho ottenuto alcuna risposta. 

Chiudo questo post con qualche consiglio sugli acquisti in internet:

  • Cercare sempre di contattare la persona che vende l’oggetto in modo da avere un feedback che faccia capire che, dall’altra parte, c’è qualcuno. Meglio ancora un contatto telefonico e una telefonata per richiedere magari qualche dettaglio in più sull’oggetto, soprattutto se è di alto valore.
  • Se possibile, pretendere sempre un pagamento tracciato e assicurato come PayPal o comunque una modalità di pagamento integrata nel sito di e-commerce dove l’oggetto è in vendita.
  • Il fatto che un sito permetta il pagamento con PayPal, è un importante indice di sicurezza e affidabilità.
  • Chi pretende ricariche su PostePay, invece, è quasi sempre qualcuno che vi vuole truffare.
  • Se vi danno un indirizzo email per concludere l’acquisto, fate prima una veloce ricerca in Internet per trovare, eventualmente, qualche segnalazione in merito.

Internet è una giungla e la fregatura è sempre dietro l’angolo. 

Autore
Davide Galloni
Author: Davide GalloniEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
"La vita è l'insegnante più severa, prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione"

Tags: truffa amazon manesami@libero.it postepay drone phantom 3 dji

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Link Sponsorizzati.